fundamentale analyse

Il broker ATFX è un broker CFD relativamente giovane avendo aperto i battenti nel 2015. Nonostante ciò, ATFX ha già vinto un premio come Miglior Broker CFD nel 2018 agli UK Forex Awards. Si tratta di un broker professionale e sicuro, essendo regolamentato dalla FCA britannica. Inoltre il deposito minimo su ATFX è davvero competitivo.

Ovviamente è un broker in costante crescita e al momento può contare sui seguenti punti di forza:

  • Piattaforme MetaTrader 4 in versione scaricabile, WebTrader e per dispositivi mobili
  • Una scelta di asset di più di 100 strumenti differenti
  • Un servizio clienti eccellente, contattabile anche via telefono
  • Differenti tipi di conti di trading
  • Conto demo ATFX gratuito per provare la piattaforma e fare tutta la pratica che vuoi

Possiamo anche già anticiparti che non ci sono commissioni per i depositi ATFX e sono disponibili anche differenti metodi di pagamento per il tuo primo deposito minimo su ATFX. In questa nostra guida vogliamo mostrarti nel dettaglio tutto il procedimento di deposito minimo su ATFX Italia: cosi saprai esattamente come depositare i tuoi fondi e quali sono i requisiti da rispettare.

Quali sono i requisiti del deposito minimo su ATFX?

Prima di vedere insieme il procedimento di deposito minimo su ATFX, dobbiamo capire quali sono i requisiti per effettuare tale deposito. Infatti, in caso del primo deposito a volte possono esserci delle particolari azioni da compiere (che variano da broker a broker). Nel caso di ATFX, dovrai semplicemente verificare il tuo conto reale di trading prima di poter depositare soldi reali.

Per essere precisi, il processo di verifica conto ATFX viene svolto durante l’apertura dell’account; al contrario della maggior parte dei broker dove il processo di verifica avviene di solito o prima del primo deposito, oppure prima del primo prelievo dei profitti.

Ovviamente quando parliamo di deposito minimo su ATFX ci stiamo riferendo al conto reale di trading. In caso tu abbia aperto un conto demo ATFX, i fondi virtuali saranno già presenti e se ne vuoi aggiungere degli altri ti basta contattare il servizio clienti ATFX.

Specifichiamo che tutte le informazioni riportate di seguito riguardano le procedure per il deposito minimo su ATFX Italia, broker regolamentato dalla FCA britannica. Tornando a noi perciò: qual è il deposito minimo su ATFX per i clienti italiani?

  • Conto Standard ATFX: deposito minimo di €500
  • Conto Edge ATFX: deposito minimo di €5000
  • Conto Professionale ATFX: deposito minimo di €5000
  • Conto Premium ATFX: deposito minimo di €10.000

Come hai visto, l’importo del deposito minimo su ATFX varia a seconda del tipo di conto di trading che hai intenzione di aprire. Sul sito del broker ATFX puoi trovare tutte le informazioni riguardanti ogni variante del conto ATFX.

Parlando in generale, se non hai mai fatto trading online prima d’ora ti consigliamo ovviamente di iniziare con il conto standard ATFX. Si tratta di una buona somma per cominciare, anche se esistono broker che offrono depositi minimi inferiori (ma con somme così piccole diventa praticamente impossibile fare trading online).

Qual è l’importo minimo per usare la piattaforma CopyTrader ATFX?

Il broker ATFX non dispone di una piattaforma CopyTrader perché non offre funzioni di Social Trading. Non esiste perciò né una piattaforma di Social Trading, né una comunità di trader: ogni cliente ha un conto proprio e non può comunicare con gli altri trader della piattaforma.

In compenso, il broker ATFX offre dei servizi aggiuntivi che possono aiutare i suoi clienti a orientarsi nei mercati finanziari:

  • Webinar formativi online
  • Seminari formativi dal vivo
  • Analisi dei mercati e prospettive sui migliori investimenti
  • Centro con risorse contenente ebook e video tutorial
  • Consigli di investimento con analisi dei trend sugli asset principali

Come posso depositare fondi nel mio conto reale ATFX?

Prima di depositare l’importo del deposito minimo su ATFX, o qualsiasi altra cifra tu voglia, dovrai aprire un conto reale e completare la procedura di verifica conto. Una volta fatto ciò, devi accedere all’Area Membri ATFX dal sito del broker, inserendo il tuo numero conto e relativa password.

Qui potrai scegliere tra i seguenti metodi di pagamento per il deposito minimo su ATFX:

  • Carta di Credito/Debito: Puoi depositare tramite le carte del circuito VISA o MasterCard. L’importo minimo varia a seconda del tipo di conto ATFX che hai aperto. I tempi di accredito deposito in genere sono immediati, ma in certi casi potrebbero richiedere massimo 1 giorno lavorativo.
  • Bonifico Bancario: Puoi depositare fondi tramite bonifico bancario. L’importo minimo varia a seconda dell’account ATFX che hai aperto. I tempi di accredito del bonifico sono di circa 2 giorni lavorativi, ma in certi casi l’elaborazione potrebbe richiedere fino a 5 giorni lavorativi.
  • E-Wallet: Puoi depositare fondi tramite Neteller o Skrill. L’importo minimo varia a seconda del conto ATFX che hai aperto. Anche in questo caso i tempi di accredito sono immediati, ma in certi casi potrebbero richiedere massimo 1 giorno lavorativo.

Per quanto riguarda le commissioni, il broker ATFX non applica commissioni in caso di depositi o prelievi effettuati con carte di credito/debito o portafogli virtuali. In caso di bonifici bancari invece potrebbero essere presenti delle commissioni, che variano a seconda della tua banca.

Guida al deposito minimo su ATFX: quali sono i passi da compiere?

Ora che sappiamo quali sono i metodi di pagamento disponibili e qual è l’importo del deposito minimo su ATFX Italia, vediamo insieme come effettuarne uno. Ovviamente quando parliamo di deposito minimo, ci stiamo riferendo alla cifra minima richiesta dal broker: nessuno ti vieta di depositare un importo superiore.

Ricordati solo di depositare una cifra che puoi permetterti di investire nel trading online. Ovviamente prima di effettuare il deposito minimo ti dovrai registrare aprendo un conto ATFX e verificare il tuo conto di trading.

Una volta fatto ciò, riceverai i dati di accesso al tuo conto reale via email (una per la password, una per il tuo numero conto). Vediamo ora insieme i passaggi da compiere per effettuare il deposito minimo su ATFX:

1. Vai sul sito del broker ATFX: qui devi cliccare su “Il mio login ATFX” dal menu in alto a destra

Guida al deposito minimo ATFX

Cliccando sul bottone ”Il mio login ATFX”, ti si aprirà una schermata dove dovrai inserire i tuoi dati di accesso al conto reale ATFX. Serve il tuo numero di conto e la password del tuo account ATFX (li trovi nelle email spedite dal broker una volta che sarà completata la procedura di verifica conto).

2. Dopo che avrai fatto l’accesso ti ritroverai nell’Area Membri del broker ATFX, che puoi visionare nell’immagine qui di seguito. Da questa sezione dedicata potrai gestire ogni singolo aspetto del tuo conto, dalle posizioni attualmente aperte fino ai processi di deposito e prelievo fondi.

Guida deposito minimo ATFX

A noi ovviamente interessa effettuare il deposito minimo su ATFX per cominciar a fare trading online. Per tal motivo, dal menu laterale a sinistra dell’Area Membri dobbiamo cliccare su “Deposita” per accedere alla pagina dei depositi del broker.

3. Nell’immagine qui sotto possiamo vedere i dati da inserire per fare un deposito sul proprio conto ATFX. Il numero conto e il tuo nome sono già inseriti in automatico, perciò dovrai selezionare solo il metodo di pagamento tramite un menu a tendina, poi scegliere l’importo, inserire il codice di verifica e confermare il deposito

Deposito minimo ATFX Guida

Una volta effettuato il tuo primo deposito riceverai un’email di conferma. A seconda del metodo di pagamento per il deposito che hai scelto dovrai aspettare più o meno tempo. In caso tu riscontrassi un qualsiasi problema in fase di deposito, contatta subito il servizio clienti ATFX per spiegargli la situazione.

ATFX. I miei fondi depositati sono protetti?

Come tutti i broker che consigliamo sul nostro portale finanziario, anche il broker ATFX è un broker regolamentato. Per essere precisi, il broker ATFX è un broker regolamentato dalla FCA britannica, ovvero la Financial Conduct Authority, ente che controlla i mercati finanziari nel Regno Unito.

Deposito minimo ATFX Guida

E come tutti i broker che operano in Europa, ATFX aderisce alle direttive della normativa MiFID (che regolano gli operatori che gestiscono servizi nei mercati finanziari). Inoltre, tutte le transazioni di deposito e prelievo avvengono in modo sicuro (tecnologia SSL). I fondi dei clienti poi sono tenuti in account segregati e separati dai conti del broker, presso la Barclays Bank PLC.

Infine, il broker ATFX è membro del FSCS (Financial Services Compensation Scheme), che coprono i fondi dei clienti fino a £85,000 (circa €100.000) in caso di fallimento o insolvibilità del broker ATFX. Insomma, si è letteralmente in una botte di ferro con il broker ATFX.

ATFX. Posso davvero fare trading investendo solo un piccolo deposito?

Il deposito minimo su ATFX Italia è sicuramente più alto della media: aprendo un conto standard ATFX dovrai depositare minimo €500. Per i conti ATFX superiori, come il conto Edge o il Conto Professional, la cifra arriva a €5000; che sale ulteriormente a €10.000 per i conti Premium ATFX.

Se non hai mai fatto trading online prima d’ora, cominciare con il conto standard è la mossa migliore. È vero che da un lato €500 sono un importo superiore alla media dei depositi minimi presso altri broker (spesso si parla di €100 – 200).

Ma dall’altro bisogna dire che si tratta di una cifra giusta per muovere i primi passi con il trading. Infatti, cifre troppo piccole non aiutano ad investire: di norma, se sei un trader alle prime armi, dovresti investire fino a €1000 sul tuo primo conto di trading. La cifra esatta dipende sempre dalle tue disponibilità economiche: mai investire importi che non puoi permetterti.

Quanto è facile usare la piattaforma di trading ATFX?

Il broker ATFX offre la piattaforma MetaTrader 4 ai propri clienti nelle seguenti versioni: scaricabile (solo Windows), in modalità WebTrader (accessibile da qualsiasi browser) e anche nelle versioni per dispositivi mobili. La MetaTrader è una piattaforma avanzata, utilizzata da moltissimi trader professionisti in tutto il mondo.

A prima vista infatti, la MetaTrader potrebbe risultare un po’ ostica per chi non ha mai fatto trading online prima d’ora. In tal caso, il nostro consiglio è quello di aprire prima un conto demo ATFX gratuitamente e provare le piattaforme offerte dal broker per prenderci la mano senza correre inutili rischi (il conto demo usa infatti un saldo virtuale).

Opinioni sul processo di deposito minimo su ATFX

Il broker ATFX ha aperto i battenti solo nel 2015 ma è un broker sempre in crescita e pronto a migliorarsi di anno in anno. Lo dimostra infatti il premio Miglior Broker CFD vinto nel 2018 agli UK Forex Awards. E si tratta di un broker regolamentato dalla FCA britannica. Insomma, sulla carta ha tutte le carte in regola per essere considerato un broker sicuro e affidabile sul lungo termine.

ATFX offre la piattaforma MetaTrader 4 a tutti i suoi clienti, disponibile in varie versioni. L’unica pecca di questa offerta è l’assenza della versione scaricabile della MetaTrader 4 per gli utenti Mac, che dovranno usare un emulatore di Windows per usarla oppure utilizzare solamente la versione WebTrader direttamente sul sito del broker.

Per quanto riguarda il deposito minimo su ATFX Italia, possiamo dire che si tratta di una buona offerta. Sono disponibili diversi conti e l’importo del deposito minimo per il conto ATFX standard è di €500. Una cifra magari non bassa, ma sicuramente adatta per cominciare a investire sui mercati.

Altro punto di forza per i depositi sono l’assenza di commissioni sui depositi ATFX (in caso di carte di credito/debito e portafogli virtuali). Il nostro suggerimento rimane sempre quello di testare l’offerta del broker usufruendo del conto demo ATFX gratuito e dopo decidere se aprire un conto reale con ATFX.

CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money rapidly due to leverage . 75 % of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider . You should consider whether you understand how CFDs work, and whether you can afford to take the high risk of losing your money .