Devi effettuare un prelievo su ATFX? Probabilmente hai finalmente fatto i tuoi primi guadagni e hai intenzione di prelevare dal tuo conto ATFX; oppure sei semplicemente curioso di sapere come fare un prelievo dal conto ATFX. In fin dei conti quando si parla di prelievi si tocca sempre un tasto delicato con tutti i trader.

La paura che qualcosa possa andare storto durante la fase di prelievo è sempre presente. In tal caso, possiamo rassicurati fin da subito: il broker ATFX è un broker regolamentato dalla FCA britannica, l’ente di controllo dei mercati finanziari nel Regno Unito. Non solo, il broker ATFX ha vinto nel 2018 il premio come Miglior Broker CFD agli UK Forex Awards. Perciò difficilmente incapperai in problemi con i prelievi su ATFX.

Per un broker giovane come ATFX (ha iniziato la sua attività nel 2015) è un ottimo risultato. Possiamo anche anticiparti subito che non ci sono commissioni sui prelievi da ATFX, come ti mostreremo nei prossimi paragrafi sulla nostra guida su come fare un prelievo su ATFX Italia.

Prima di passare nel vivo della guida, vogliamo dirti che il broker ATFX offre anche un conto demo con il quale provare tutte le sue piattaforme di trading (basate sulla famosa MetaTrader 4): aprirne uno è un procedimento gratuito e rapido. Ma ora bando alle ciance: vediamo come si può fare un prelievo su ATFX nel prossimo paragrafo.

Quali sono i passi da compiere per fare una richiesta di prelievo sul mio account ATFX?

Prelevare fondi su ATFX è un processo molto semplice. Specifichiamo fin da subito che dovrai avere il tuo conto reale ATFX verificato: una procedura che effettuerai direttamente all’apertura del conto e che ti spiegheremo per filo e per segno nei paragrafi successivi della guida.

La sezione prelievi su ATFX si trova in una zona differente dalla piattaforma di trading del broker. Qui di seguito puoi leggere i passi che bisogna compiere per fare un prelievo su ATFX:

  1. Come prima cosa devi accedere al sito del broker ATFX e non sulle piattaforme di trading. Una volta arrivato sul sito devi cliccare su “Il mio login ATFX” dal menu principale in alto a destra

 

  1. Sarai reindirizzato sulla pagina di accesso per l’Area Membri ATFX: solamente i clienti registrati e con conto verificato possono accedere. Dovrai inserire il tuo numero conto e la password del tuo account. Entrambi questi dati li riceverai appena apri un conto ATFX e il broker conclude il processo di verifica del tuo conto reale di trading

 

  1. Dopo aver effettuato l’accesso, ti ritroverai nell’area membri ATFX. Come puoi vedere qui sopra, si tratta del pannello di controllo del tuo conto ATFX: potrai vedere le posizioni aperte sulla piattaforma di trading così come gestire i prelievi e depositi, ma anche accedere al centro formativo ATFX. Visto che ci interessa effettuare un prelievo su ATFX, devi cliccare sulla sezione “Preleva” dal menu laterale a sinistra

 

  1. Come puoi vedere dall’immagine qui sopra, ti ritroverai nella pagine dei prelievi su ATFX. In caso di prelievi già effettuati, su questa pagina ti verrà mostrato anche un riepilogo di tutte le tue transazioni in uscita dal tuo conto ATFX

Come hai visto, nella pagina sono già presenti le informazioni relative al tuo conto: numero conto, nome, indirizzo email e numero di telefono (questi ultimi due sono stati oscurati per motivi di privacy). Puoi anche già vedere i fondi disponibili che sono pronti per essere prelevati.

Ti rimane quindi da inserire i seguenti dati per completare la richiesta di prelievo su ATFX:

  • Importo da prelevare dal conto ATFX (ti anticipiamo già che non ci sono importi minimi)
  • Specificare il motivo per cui stai prelevando fondi, scegliendo una delle opzioni dal menu a tendina
  • Inserire il codice di verifica

Quali sono i tempi di attesa per il prelievo su ATFX?

I tempi di attesa per un prelievo su ATFX dipendono molto dal metodo di pagamento che hai scelto per effettuare il tuo prelievo. Prelievi e depositi possono essere effettuati nei seguenti modi:

  • Bonifici bancari
  • Carte di credito/debito del circuito VISA o MasterCard
  • Portafogli virtuali come Neteller o Skrill

In tutti i casi non esiste un importo di prelievo minimo su ATFX: sei libero di scegliere qualsiasi cifra vuoi. Questo è un grosso vantaggio, perché spesso molti broker inseriscono un importo minimo obbligatorio.

Parlando del tempo di attesa per un prelievo su ATFX Italia, di norma si parla di 1 o 2 giorni lavorativi nei casi di tutti i metodi di prelievo. Come limite massimo di attesa per i prelievi su ATFX, il broker specifica di attendere fino a 5 giorni lavorativi.

Quali sono le commissioni per prelievo su ATFX Italia?

Quando si parla di prelievi, molti trader pensano di imbattersi in commissioni nascoste da pagare per ogni prelievo effettuato. In effetti, esistono broker che applicano commissioni sui prelievi (e a volte sono anche alte). Ma non è il caso del broker ATFX.

Infatti, non ci sono commissioni sui prelievi ATFX quando scegli come metodo di prelievo le carte di credito/debito o i portafogli virtuali. Nel caso di bonifico bancario, il broker ATFX è molto chiaro e trasparente: per importi inferiori ai €200 verrà applicata una commissione pari a €5. Se invece scegli di prelevare un importo superiore non verranno applicate commissioni.

Si tratta sicuramente di un grande punto a favore del broker ATFX, che rende ancora più competitiva la sua offerta. Tempi di evasione nella media, commissioni praticamente assenti, differenti metodi di pagamento disponibili e nessun importo minimo per deposito o prelievo: un trader non potrebbe chiedere di più al proprio broker.

Come annullare un prelievo su ATFX?

Quando si effettua un prelievo su ATFX bisogna sempre essere attenti, anche se magari potrebbe comunque capitare di commettere un banale errore. Magari hai semplicemente sbagliato a digitare l’importo da prelevare, non ci hai fatto caso e hai cliccato per confermare la richiesta di prelievo su ATFX. Bella situazione: cosa fare in un caso del genere?

Innanzitutto, accedi alla tua Area Membri sul sito del broker ATFX. Ricordati che devi usare il numero del tuo conto e la tua password (informazioni che puoi trovare entrambe nelle email inviate dal broker durante la fase di registrazione e verifica conto). Una volta dentro controlla la fase in cui si trova il tuo prelievo.

Fatto ciò, dovrai contattare il servizio clienti ATFX. Fortunatamente il servizio clienti è raggiungibile nei seguenti modi, dalle ore 10:00 alle 18:00 (Lunedì – Venerdì).

  • Chat dal vivo
  • Numero di telefono
  • Email

Durante i nostri test il supporto clienti ATFX ci ha sempre risposto con prontezza e non abbiamo mai aspettato più di una manciata di secondi, in caso di utilizzo di Live Chat o numero di telefono. Le email potrebbero richiedere più tempo, perciò in caso tu debba annullare un prelievo su ATFX ti consigliamo vivamente di usare la Live Chat o il numero di telefono come opzioni di contatto.

ATFX. Cosa succede se ho dei problemi con i prelievi?

Se ti trovi nello sfortunato caso di avere un problema con un prelievo su ATFX, non preoccuparti: ricordati che stiamo parlando di un broker regolamentato dalla FCA britannica e che rispetta le direttive MiFID dell’Unione Europea. Il broker quindi è sempre a tua disposizione per risolvere ogni tipo di problema o incombenza in cui ti puoi imbattere.

Sfortunatamente è assente una sezione FAQ sul sito del broker ATFX, perciò ti consigliamo di effettuare i seguenti passaggi in caso di problemi con i prelievi su ATFX:

  • Aspetta fino a 5 giorni lavorativi per l’elaborazione del tuo prelievo
  • Ricordati che i tempi di attesa per i prelievi su ATFX potrebbero essere più lunghi del solito durante i periodi di festività (come Natale o Pasqua)
  • Controlla lo status dei tuoi prelievi nella sezione Area Membri di ATFX (puoi accederci dal sito del broker ATFX)

Aspettare 5 giorni lavorativi è fondamentale: questo è il tempo massimo che il broker si prende per elaborare i prelievi, indipendentemente dalla forma di pagamento scelta. Superata tale soglia, dovrai sicuramente contattare il servizio clienti ATFX.

Ovviamente, nessuno ti vieta di contattare il servizio clienti anche prima di questo limite, ma probabilmente ti risponderebbero solamente dicendoti di aspettare la soglia limite. Fortunatamente l’assistenza clienti ATFX è molto professionale e risponde con prontezza a ogni tipo di richiesta.

  • Puoi contattarla via numero di telefono, email o Live Chat sul sito del broker
  • È disponibile dal Lunedì al Venerdì
  • L’orario è dalle 10:00 alle 18:00

ATFX. Ci sono dei requisiti particolari per i prelievi?

Come tutti i broker, anche il broker ATFX impone dei requisiti per i prelievi dalla piattaforma. Fortunatamente si tratta di requisiti molto semplici da rispettare:

  • Devi ovviamente avere fondi disponibili da prelevare (puoi vederli direttamente durante la fase di prelievo)
  • Il tuo conto ATFX deve essere verificato

Al contrario di molti altri broker, ATFX effettua il processo di verifica conto direttamente durante la registrazione del tuo conto. Di norma infatti, il processo di verifica viene effettuato o prima di fare il primo deposito sul conto, oppure prima di effettuare il primo prelievo.

La procedura di verifica è una procedura più o meno standard per tutti broker. La verifica del conto è sempre obbligatoria: serve al broker per rispettare tutte le normative europee in ambito finanziario e anche per assicurarsi che tu non stia usando i loro servizi per riciclare denaro.

Per verificare il conto ATFX devi:

  • Inserire i tuoi dati durante la fase di registrazione
  • Completare un breve documento utile per attestare la tua propensione al rischio e le tue conoscenze sui mercati finanziari
  • Caricare la Prova di Identità: Devi caricare un documento di identità valido rilasciato dal governo
  • Caricare la Prova di Indirizzo: Devi caricare un documento con il tuo nome completo, indirizzo e data di rilascio del documento (non più vecchio di 3 mesi; esempio: estratti conti bancari o di carte, bollette di utenze di casa)

Ti ricordiamo che per quanto riguarda i prelievi su ATFX non sono presenti importi minimi: dopo aver creato il conto di trading e averlo verificato, potrai ritirare qualsiasi somma tu voglia.

ATFX. Opinioni sui prelievi da ATFX

Prelevare fondi su ATFX è un procedimento molto lineare e che richiede davvero poco tempo. Infatti, di solito il primo prelievo presso altri broker richiede più tempo del solito: tempo necessario alla verifica del conto di trading, dove bisogna inviare i relativi documenti e aspettare la conferma.

Ma nel caso del broker ATFX questo processo di verifica viene svolto durante l’apertura del conto, perciò anche il primo prelievo su ATFX richiederà davvero poco tempo. Come abbiamo visto, la procedura viene interamente svolta nell’area membri ATFX.

Due grossi vantaggi dei prelievi su ATFX sono l’assenza di un importo minimo da prelevare e delle tanto fastidiose commissioni. Solamente in caso di bonifico bancario può essere applicata una commissione pari a €5 per prelievi inferiori a €200 (cifre superiori non subiscono commissioni).

E adesso cosa fare?

Ora che abbiamo capito come fare un prelievo su ATFX, è bene spendere giusto due parole sull’offerta generale di questo broker. È un broker relativamente giovane (ha aperto i battenti nel 2015) ma ha già vinto un premio per la qualità dei servizi offerti (Miglior Broker CFD nel 2018 agli UK Forex Awards). E si tratta ovviamente di un broker regolamentato dalla FCA britannica.

Possiamo parlare quindi di un broker solido e in fase di crescita. Probabilmente il parco asset è un po’ ristretto, visto che sono disponibili solo più di 100 strumenti finanziari (mentre altri broker offrono anche più di 1000 asset). Ma le piattaforme offerte sono davvero ottime: stiamo parlando delle MetaTrader 4 (l’unica pecca è l’assenza della MetaTrader 4 per utenti Mac in versione scaricabile).

Grossi punti a favore del broker ATFX sono:

  • Assenza di commissioni su prelievi e depositi
  • Nessun importo minimo per prelievi
  • Centro educativo dotato di tanti tutorial video, Webinar online e seminari dal vivo
  • Assistenza clienti professionale e rapida nel gestire i problemi

Il broker dispone anche di quattro tipi di conti differenti. L’importo minimo sul deposito è di €500 nel caso del conto standard ATFX (la scelta migliore per i trader principianti), anche se con gli altri conti questa cifra aumenta. Si tratta comunque di una cifra equilibrata e giusta per cominciare a investire online.

Il nostro consiglio finale è quello di aprire prima un conto demo su ATFX: è gratuito e potrai usarlo quanto vuoi per provare le MetaTrader 4 offerte dal broker. Se sarai convinto dal broker, dalla piattaforma, e dagli asset presenti, potrai poi aprire tranquillamente un conto reale in un attimo.

CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money rapidly due to leverage . 75 % of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider . You should consider whether you understand how CFDs work, and whether you can afford to take the high risk of losing your money .