Come chiudere il mio conto Plus500? È possibile che prima o poi, se ti sei già registrato a Plus500 o hai intenzione di farlo, vorrai chiudere il tuo account di trading. Per fortuna chiudere l’account Plus500 è un procedimento alquanto semplice come vedremo nella nostra dettagliata guida.

L’importante è sapere fin dall’inizio che sei sempre in buone mani: Plus500 è un broker solido, in circolazione dal 2008, regolato da differenti enti finanziari in ben 4 paesi e con oltre 1 milioni di clienti attivi.

Ciò significa che in caso di problemi di qualsiasi natura potrai sempre contattare il supporto clienti di Plus500 per cercare di risolverli, prima di procedere con la chiusura del conto Plus500. Se poi hai comunque intenzione di procedere lo stesso e cancellare il tuo conto Plus500, puoi sempre farlo: il processo è rapido e gratuito, come vedrai nei prossimi paragrafi.

Plus500. Perché dovrei chiudere l’account Plus500?

Prima di analizzare passo per passo la procedura di chiusura del conto Plus500, vogliamo soffermarci un attimo sui motivi che potrebbero portare un trader alla chiusura del conto.

Di solito tra i principali motivi ritroviamo:

  • Problemi tecnici con la piattaforma di Plus500
  • Perdite eccessive sul proprio conto di trading reale
  • Passaggio ad altro broker per offerta migliore
  • Generale disinteresse verso il trading online

Nessuna piattaforma di trading è perfetta: potrebbe capitarti magari di incappare in qualche problema con la piattaforma di Plus500. Da quanto ci risulta, il problema che viene segnalato maggiormente è la presenza di rallentamenti nella piattaforma di Plus500 durante gli orari di apertura delle borse principali.

Casomai dovessi riscontrare un problema mentre la utilizzi, contatta subito il servizio clienti di Plus500 per segnalare l’accaduto. Il loro staff tecnico si occuperà di indagare a fondo il problema segnalato e ti terranno aggiornato sull’evoluzione dei fatti.

Se invece stai subendo troppe perdite sul tuo conto reale, dovresti forse considerare l’idea di ritornare al conto demo di Plus500 per fare ulteriore pratica e “allenamento”, prima di ripassare ai soldi reali. Ricordati sempre di usare strategie di trading affidabili e testate a lungo: mai investire seguendo le emozioni, altrimenti le perdite sono assicurate.

Oppure magari hai trovato un broker con un’offerta migliore e hai intenzione di provarlo: in tal caso ti consigliamo di aprire prima un conto demo presso quel broker, provarlo e solo dopo, se sei convinto, chiudere il tuo con Plus500 per cambiare broker. Magari hai intenzione di provare il Social Trading, una funzione assente sulla piattaforma di Plus500.

Infine non c’è niente di male se vuoi semplicemente lasciare il mondo del trading online. Ognuno è libero di prendere qualsiasi decisione vuole. E se in futuro vorrai comunque riprovare a fare trading online, sei sempre libero di provare un nuovo broker.

Plus500. Come contattare il supporto clienti?

L’assistenza clienti di Plus500 è una delle migliori: infatti, è sempre raggiungibile 24 ore su 24 ore, 7 giorni su 7. Tra i metodi di contatti abbiamo Live Chat, sistema di ticket via email e anche WhatsApp.

Per contattare il servizio clienti di Plus500 devi:

  • Accedere come al solito al tuo conto Plus500, cliccare su “Menu” dal menu laterale della piattaforma

Guida chiudere conto Plus500

  • Poi dovrai cliccare su “Aiuto” per ritrovarti davanti a un elenco di opzioni di contatto
  • Cliccando su WhatsApp, verrai reindirizzato all’app di WhatsApp sul tuo computer o browser (se c’è l’hai installata). Se invece cliccherai su Chat dal vivo, ti si aprirà una piccola finestra della Live Chat nella tua piattaforma dove potrai parlare direttamente con un agente del supporto clienti. Cliccando su Aiuto Online ti si aprirà la sezione FAQ del sito

Chiudere conto Plus500 Guida

  • Se clicchi invece su Contatti, ti si aprirà la pagina di riepilogo di tutti i contatti del supporto clienti di Plus500: qui potrai contattarli tramite WhatsApp, Live Chat oppure email (come puoi vedere nell’immagine qui sopra)

Il nostro consiglio, se devi fare una qualsiasi domanda per avere maggiori informazioni, è quello di contattare Plus500 via WhatsApp o Live Chat, visto che è il metodo più diretto per avere una risposta.

In caso di dubbi, puoi sempre rifarti alla sezione FAQ del broker Plus500. Puoi accederci sia dal sito di Plus500, sia dalla piattaforma di trading cliccando su “Aiuto Online”, come ti abbiamo mostrato prima.

Il Centro Aiuto di Plus500 contiene risposte alle domande nelle seguenti categorie:

  • Prelievi
  • Trading
  • Invio di documenti di identità
  • Regolatori
  • Apertura di Conto
  • Strumenti Finanziari
  • Costi e Addebiti
  • Depositi
  • Processo di verifica del conto

Se dopo aver controllato la sezione FAQ non hai trovato risposta alla tua domanda, sentiti libero di contattare il servizio clienti Plus500. I tempi di attesa variano a seconda del momento in cui contatti il broker e dal metodo di contatto che hai scelto.

Dai nostri test è risultato che durante la sera il tempo di attesa è massimo (circa 20 minuti), mentre durante la giornata abbiamo ricevuto risposte nell’arco di un paio di minuti dall’invio della richiesta di contatto (via WhatsApp e Live Chat).

È possibile anche contattare il supporto clienti di Plus500 tramite il sistema di ticket mostrato nell’immagine precedente. Ovviamente i tempi di attesa risultano più lunghi in questo caso: scegli questo metodo in caso tu abbia domande più complesse della media.

In un altro dei nostri test infatti, abbiamo contattato il servizio clienti per fare più domande e per le più difficili siamo stati rimandati al sistema di ticket. Ovviamente è stato l’agente di supporto a indirizzare le nostre richieste più complicate al giusto dipartimento (e le relative risposte sono arrivate via email).

Plus500. Dove posso trovare i termini e condizioni del broker?

Può darsi che prima o poi tu debba leggere i termini e condizioni di Plus500. Magari vuoi avere certezza di determinati aspetti prima di aprire un account oppure devi trovare risposta a qualche dubbio.

Indipendentemente dal motivo, per accedere al documento dei termini e condizioni devi:

  • Accedi al tuo account Plus500 e poi clicca su “Menu” nel menu laterale a sinistra
  • Clicca su “Aiuto” e dall’elenco che ti apparirà devi scegliere “Documenti”

Guida chiudere account Plus500

  • Come puoi vedere dall’immagine qui sotto, avrai davanti a te un intero elenco di documenti relativi al broker Plus500. Se vuoi puoi già cliccare su uno dei documenti disponibili e ti si apriranno direttamente sul browser in modalità PDF

Guida chiudere conto Plus500

  • Altrimenti, puoi sempre cliccare su “Termini e Accordi” per essere reindirizzato al sito di Plus500 contenente tutti i documenti PDF relativi ai Termini e Condizioni di Plus500
  • Qui puoi leggere una breve introduzione sui singoli file, come puoi vedere dall’immagine qui sotto, e scegliere poi di leggere il documento che vuoi (e anche scaricarlo sul tuo computer se ne hai bisogno)

Guida chiudere conto Plus500

Plus500. Come chiudere il mio account Plus500?

Capire come chiudere il conto Plus500 non è facilissimo: più che altro non abbiamo trovato nessuna impostazione a riguardo sulla piattaforma di Plus500. Anche nel Centro Aiuto di Plus500, dove sono presenti le FAQ, non abbiamo trovato spiegazioni sulla procedura di chiusura.

Contattando il supporto clienti del broker, abbiamo scoperto che il procedimento per chiudere un conto Plus500 è davvero semplice. Infatti, ti basta contattare il loro supporto e fare richiesta per la chiusura del tuo account: da quel punto ci penserà un agente del servizio clienti a gestire la tua pratica di chiusura e tu non dovrai fare nient’altro.

Ovviamente, come prima cosa devi prelevare tutti i fondi disponibili dal tuo account e dopo procedere con la richiesta di chiusura. Per essere precisi, questi sono i passi che devi compiere:

  • Accedi al tuo conto Plus500, assicurandoti di trovarti nel conto reale
  • Clicca su “Menu” nel menu laterale e poi seleziona “Aiuto”
  • Nell’elenco che ti si apre puoi cliccare una delle seguenti opzioni: Chat dal Vivo, WhatsApp o Contatti
  • In caso tu abbia cliccato su Chat dal Vivo o WhatsApp, verrai reindirizzato direttamente nella chat con Plus500 dove potrai scrivere la tua richiesta di chiusura account Plus500
  • Se invece clicchi su Contatti, verrai reindirizzato alla pagina dei contatti sul sito di Plus500: qui puoi accedere al supporto via WhatsApp o Chat dal Vivo, oppure usare il sistema di ticket del broker stesso

Indipendentemente dal metodo che scegli, appena il supporto clienti di Plus500 riceverà la tua richiesta si occuperà di procedere con la chiusura e sarai avvertito via email alla fine del processo.

Plus500. Cosa fare se ho l’account Plus500 bloccato?

Non riesci più ad accedere al tuo account? Per caso il tuo conto Plus500 è bloccato? Non farti prendere dal panico: Plus500 è un broker regolamentato in quattro paesi differenti e deve rispettare normative molto stringenti. Perciò se il tuo account Plus500 risulta bloccato, sicuramente ci deve essere un motivo logico per la decisione presa dal broker.

Il nostro consiglio è quello di entrare subito in contatto con il servizio clienti di Plus500: se riesci ancora ad accedere al tuo conto, allora una volta entrato sulla piattaforma puoi contattare direttamente il servizio clienti tramite una delle opzioni disponibili.

Altrimenti, se hai problemi di accesso al conto Plus500 (o sei proprio bloccato del tutto), segui questo procedimento:

  • Accedi al sito del broker Plus500
  • Sul menu principale, clicca su “Trading”
  • Ti si apre un menu a tendina: qui scegli “FAQ”
  • Verrai reindirizzato alla pagina delle FAQ del centro aiuto Plus500
  • Scorri in basso e sulla sinistra dovresti trovare la sezione “Non trovi una risposta alla tua domanda? Contattaci!”
  • Scegli uno dei tre metodi elencati: Email, WhatsApp o Chat Online

Plus500. Mi conviene chiudere l’account Plus500?

Alla base della chiusura di un conto di trading c’è sempre un motivo valido. Nel caso di Plus500, stiamo parlando di un broker sicuro e affidabile, che opera nel settore dal 2008 ed è regolamento dagli enti di controllo di quattro paesi differenti:

  • CySec per l’Europa
  • FCA per il Regno Unito
  • FSCA, FMA, ASIC per l’Australia
  • MAS per Singapore e l’Asia

Inoltre Plus500 dispone di una piattaforma di trading avanzata, ricca di funzioni. Ma soprattutto, dispone di oltre 2000 asset su cui investire con i CFD: probabilmente la scelta più ampia di asset in circolazione. Nonostante ciò, potresti voler chiudere il tuo account per cambiare broker o semplicemente per smettere di fare trading.

In entrambi i casi, potresti essere interessato a scoprire che cosa è il Social Trading: si tratta di una funzione sfortunatamente assente dalla piattaforma di trading di Plus500. Una funzione che però può rivelarsi molto utile per i trader con meno esperienza.

Per aprire una breve parentesi, tramite il Social Trading puoi seguire altri trader registrati sulla piattaforma di un broker (leggendo quindi le loro analisi di mercato e opinioni sui mercati). Non solo, puoi anche copiare in automatico le operazioni dei trader che segui. Insomma, entri a far parte di una vera e propria comunità di trader.

Se l’idea dietro il Social Trading ti incuriosisce (visto che ti permette di seguire e copiare anche trader esperti), puoi dare un’occhiata alla nostra lista dei migliori broker per il Social Trading in circolazione per avere maggiori informazioni.

Plus500. Quale broker alternativo usare?

Hai capito come chiudere il conto Plus500 e cosa fare in caso di account Plus500 bloccato. Fortunatamente si tratta di una procedura semplicissima, visto che si occupa di fare tutto il servizio clienti di Plus500. Ma cosa fare se hai appena chiuso il tuo conto di trading e hai intenzione di trovare un nuovo broker?

Se vuoi un consiglio, potresti dare un’occhiata al broker eToro: si tratta di un broker leader nel settore del Social Trading, tanto affidabile e sicuro quanto Plus500 (eToro ha aperto i battenti nel 2007, Plus500 nel 2008). Ovviamente ti stiamo parlando di un broker regolamentato, con milioni di clienti in tutto il mondo.

Più che altro, grazie a eToro avrai l’opportunità di vedere da vicino come funziona il Social Trading, fiore all’occhiello della piattaforma di eToro. Grazie al Social Trading puoi:

  • Fare parte di una comunità di trader (proprio come in un Social Network)
  • Scambiare opinioni, idee a analisi di mercato con gli altri trader
  • Seguire altri trader e copiare in automatico le loro operazioni

E per provare tutto ciò puoi usufruire del conto demo di eToro: puoi aprirlo gratuitamente e in un battibaleno. Avrai così accesso a un conto fermo per testare la piattaforma e il Social Trading con $100.000 virtuali offerti dal broker.

CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money rapidly due to leverage . 75 % of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider . You should consider whether you understand how CFDs work, and whether you can afford to take the high risk of losing your money .